Carceri siciliane, “Un Nuovo Giorno” dona seimila mascherine per i detenuti

Bellissima iniziativa da parte dell’associazione “Un Nuovo Giorno”. In particolare se contestualizzata con il preciso e particolare momento storico che tutta l’Italia e il mondo in generale sta vivendo. I volontari e gli utenti di questa associazione hanno realizzato, con il contributo del Garante dei diritti dei detenuti, seimila mascherine per proteggersi dal Coronavirus.

Queste mascherine verranno consegnate nella giornata di mercoledì 8 luglio, alle ore 11. L’evento si terrà proprio nei locali dell’Ufficio del Garante dei diritti dei detenuti e gli strumenti di protezione sanitaria verranno poi destinati ai detenuti delle carceri siciliane, e spartiti tra queste ultime.

Seimila mascherine per i detenuti siciliani: il progetto

Si tratta di una iniziativa che prende corpo in relazione all’art. “Cura Italia” e che sarà occasione anche per confrontarsi su alcune problematiche che affliggono le carceri della Regione Sicilia. Alla cerimonia di consegna infatti parteciperanno alcune autorità legate all’area in questione e a tutti i suoi aspetti.

Le mascherine sono state realizzate in un materiale appositamente pensato per il particolare luogo in cui verranno impiegate, e il risultato finale è un modello che sarà lavabile più volte, senza perdere i propri punti di forza e le sue caratteristiche distintive di protezione e sicurezza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*