Cronaca

Violenti pugni in testa ad un’anziana per rubarle la borsa, un arresto

polizia

La Polizia ha arrestato un palermitano di 38 anni, ritenuto l’autore di una violenta rapina avvenuta lo scorso 4 gennaio ai danni di una donna anziana che aveva appena prelevato dei contanti presso la “Banca Nuova” di piazza Strauss.

Alle ore 12:00 circa, il rapinatore, dopo avere seguito la donna all’interno della banca, l’ha seguita a bordo di un ciclomotore fino alla via Paisiello, la ha affiancata mentre camminava sul marciapiede e dopo averla colpita alle spalle violentemente con pugni alla testa, l’ha scaraventata al suolo, impossessandosi della sua borsa contenente 2.200 euro poco prima prelevati.

L’uomo è poi fuggito contromano in direzione di via Galilei. Per effetto dei violenti colpi ricevuti la donna ha riportato un trauma cranico ed è stata trasportata in ospedale dove è rimasta ricoverata per più giorni con una prognosi di riserva sulla vita.

 

In alto