Cronaca

Villaggio Santa Rosalia, sequestrata sala giochi abusiva

foto sequestro (1)

Continuano i controlli della Polizia per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale.

Gli agenti del Commissariato di P.S. “Porta Nuova”, con l’ausilio di personale della Polizia Municipale, nei giorni scorsi hanno sottoposto a controlli amministrativi alcuni esercizi pubblici della zona del Villaggio Santa Rosalia.

In via Enrico Toti i poliziotti hanno constatato la presenza di un circolo ricreativo adibito a sala giochi, al cui interno sono stati identificati diversi pregiudicati del quartiere. Il circolo era privo di SCIA sanitaria, dell’apposita licenza rilasciata dal Questore per la detenzione di tavoli da biliardo e calcio balilla e dell’autorizzazione per la somministrazione di bevande agli avventori. E’ stato disposto il sequestro amministrativo dei frigoriferi, intimata la cessazione dell’utilizzo dei giochi presenti ed elevate sanzioni amministrative per un totale di 7.100,00 euro.

In via Monfenera, è stata notata l’apertura di una sala giochi con attività di somministrazione di alimenti. Dal controllo della documentazione amministrativa si è verificato come il titolare fosse privo di ogni autorizzazione amministrativa per la somministrazione di cibo e bevande, oltrechè per l’installazione di tavoli da biliardo e calcio balilla.
Inoltre, sono state rilevate gravi carenze igieniche e il cattivo stato di conservazione dei cibi e delle bevande. Il locale è stato sottoposto a sequestro amministrativo con apposizione dei sigilli alle aperture ed ai dispositivi per la somministrazione di cibi e bevande e sono state elevazione al titolare sanzioni amministrative per un totale di euro 9.032,00.

 

In alto