Cronaca

Tentano di rubare un’auto, tre arresti

auto polizia-di-stato

Ieri, intorno alle ore 02.30, al 113 è stata segnalata la presenza di tre persone intente a trafficare su un’auto in sosta in via Proserpina, a Sferracavallo. I tre, dei quali è stata fornita un’attenta descrizione, dopo avere armeggiato all’interno dell’auto e del cofano motore, si sono allontanati a bordo di una lancia Y di colore bianco.

Una volante della Polizia, nel raggiungere il luogo, percorrendo via Tommaso Natale, ha intercettato l’auto segnalata quale mezzo utilizzato per la fuga, con alla guida un uomo, corrispondente alle descrizioni ricevute che, alla vista degli agenti, si è disfatto di un oggetto.

I tre giovani a bordo della Lancia Y sono stati bloccati ed identificati. A bordo dell’auto, precisamente nella pedaliera anteriore lato passeggero, durante la perquisizione, sono stati trovati diversi attrezzi atti allo scasso: due cacciavite a taglio, due paia di guanti, una torcia a led, una chiave a cricchetto, una chiave esagonale ed un utensile cilindrico di metallo con foro centrale.

Gli agenti hanno recuperato l’oggetto di cui si era disfatto il malvivente pochi istanti prima, consistente in una centralina elettrica e giunti in via Proserpina, ed individuata l’auto “visitata”, i poliziotti hanno constatato che la vettura era stata forzata. Presentava, infatti, il cilindretto della portiera anteriore ed il cilindretto accensione asportati. Il cofano motore era semi chiuso ed i contatti elettrici della centralina erano staccati.

I tre, un 31enne, un 43enne ed un 17enne, sono stati arrestati per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

In alto