News

Stretta di mano fra Maria Falcone e Alfredo Morvillo. Ma non si fermano a parlare

maria falcone (15)

Stretta di mano fugace tra Maria Falcone e Alfredo Morvillo, che comunque si guardano a malapena negli occhi, nel teatro Biondo a Palermo poco prima dell’inizio della cerimonia in ricordo del politico del Pci Pio La Torre e del suo collaboratore Rosario Di Salvo, alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella. La sorella del magistrato e il fratello di Francesca Morvillo, moglie di Giovanni Falcone, assassinati nella strage di Capaci, si sono incrociati nella sala ma non si sono fermati a parlare. I due poi hanno preso posto nelle poltrone ma in file opposte. I loro rapporti sono incrinati da tempo ma nei giorni scorsi, Alfredo Morvillo, a capo della Procura di Termini Imerese, ha scelto di ritirare il cognome dalla Fondazione Falcone, diretta dalla sorella del giudice. Per Alfredo Morvillo la Fondazione non avrebbe ricordato negli anni la sorella allo stesso modo in cui ha portato avanti la memoria di Giovanni Falcone. Una decisione che aveva amareggiato Maria Falcone.

In alto