Cronaca

Spaccio di cocaina nella “Palermo bene”, blitz della Polizia (VIDEO)

polizia

Secondo le indagini della Polizia, avrebbero rifornito di cocaina la “Palermo bene”. Gli agenti della squadra mobile hanno arrestato cinque persone in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice delle indagini preliminari presso di Tribunale di Palermo Guglielmo Nicastro, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica Maurizio Agnello.

“Le indagini – spiegano gli investigatori – hanno permesso di delineare l’operatività di due gruppi distinti dediti allo smercio di cocaina, che attraverso alcune utenze cellulari dedicate agli acquirenti e sempre accese, fornivano un servizio di consegne a domicilio dello stupefacente attivo “H/24” che riguardava per lo più la “Palermo bene”.”

L’analitico calcolo della cocaina smerciata da entrambi i gruppi, sulla base del numero medio di consegne giornaliere, calcolato al minimo assoluto in circa 60 gr. al giorno, raddoppiato nei week-end, lascia raggiungere complessivamente i quantitativi di 2 chili di cocaina smerciata. Il volume d’affari mosso dai due gruppi criminali si aggira, complessivamente, sui 300.000,00 euro, circa. 

I poliziotti hanno arrestato: Stefano Macaluso di 31 anni, Antonino Di Betta di 26 anni, Danilo Biancucci di 26 anni, Giovanni  Fiorellino, di 24 anni, Alessandro La Dolcetta, di 20 anni.

In alto