Eventi

Sorsicorti, oggi giornata conclusiva del festival internazionale di cortometraggi

poikilia

Oggi, venerdì 19 maggio, giornata conclusiva dell’undicesima edizione di Sorsicorti il festival internazionale di cortometraggi che mette insieme cinema e buon vino. L’appuntamento è al Piccolo Teatro Patafisico alle 18.30 con un incontro dal titolo “Ceci n’est pas cinema” con varie realtà locali che si occupano di web series e digital story telling per andare alla scoperte delle nuove frontiere del cinema, di cosa non lo è e di cosa si avvicina sempre di più al cinema.

Come ospiti dell’Università di Palermo Mirko Lino e Giusi Mandala che ci parleranno di realtà aumentata, transmediae virtual reality. Ci sarà Giuseppe D’Agostino che farà vedere la prima puntata di WKS, una web serie, e racconterà il lavoro dei videomaker dai cortometraggi alle webserie: la produzione audiovisiva dentro e fuori il cinema. Parteciperanno anche i ragazzi di “Kinedia” esperienze di digital storytelling con Marco Barone e Giuseppe Ferrara.

Alle 21 proclamazione e proiezione corti vincitori. Saranno premiate cinque categorie e un cortometraggio vincitore assoluto del festival.

Su 58 cortometraggi in concorso ne saranno premiati sei, cinque speciali, più un vincitore assoluto.

  • 1° premio Nuove visioni assegnato da una giuria tecnica composta dai registi Chiara Agnello e George Todria (vincitore l’anno scorso di Sorsicorti) presente in sala.
  • 2° premio Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana assegnato dai dottori Antonella Postorino e Dario Caminita.
  • 3° premio Irvos assegnato dal dottore Dario Di Bernardi.
  • 4° premio Freedom assegnato dai ragazzi utenti dell’Usm e Alfa Onlus di palermo.
  • 5° premio Ceci n’est pas cinema assegnato da una commissione interna.
  • Tutte e cinque le giurie decretano il cortometraggio vincitore assoluto dell’undicesima edizione di Sorsicorti 2017.

Alle 21 saranno proiettati tutti i cortometraggi che hanno vinto questa undicesima edizione.

In alto