Cronaca

Sorpresi a dar fuoco a rifiuti speciali, arrestati padre e figlio

rifiuti speciali

rifiuti speciali E’ accaduto ieri.  Padre e figlio, rispettivamente un 61enne ed un 34enne, entrambi di Misilmeri, sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre stavano dando fuoco ad alcuni rifiuti speciali abbandonati in via Vicari a Misilmeri.  Alla vista dei Carabinieri, i due hanno tentato di allontanarsi ma sono stati bloccati dai militari intervenuti. I due sono stati arrestati.

 Nella mattinata odierna, a seguito di convalida, i due uomini sono stati rimessi in libertà in attesa di giudizio.

In alto