News

Sbloccate le aree in zona porto per i lavori dell’anello ferroviario

metropolitana

Intesa raggiunta tra Rfi e l’autorità portuale di Palermo sui lavori dell’anello ferroviario. Si sbloccheranno dunque le zone del porto nelle quali sarà necessario avviare i lavori per il cantiere. L’intesa riguarda la demolizione di un fabbricato nonchè la possibilità di utilizzare i luoghi sotto cui scavare per realizzare la galleria.

E’ stata anche interpellata l’agenzia del demanio per valutare il valore di un capannone di 700 metri quadrati che dovrà essere demolito. L’intesa è stata raggiunta per un valore di 370 mila euro. La somma sarà attinta dagli stessi costi dell’appalto.

In alto