News

Si estende la raccolta differenziata a Palermo. Da lunedì anche nel quartiere San Giovanni Apostolo

raccolta differenziata

É stata emessa dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando l’ordinanza che dal prossimo lunedì estende anche nel quartiere San Giovanni Apostolo (ex CEP) il servizio di raccolta differenziata di prossimità. Il servizio sarà esteso ad altri 7.242 residenti,180 utenze commerciali, 2520 famiglie del quartiere. Domenica tutti i cassonetti saranno rimossi. Le utenze residenti o comunque ubicate nell’area e strade, coinvolte nel sistema di raccolta di prossimità dei rifiuti urbani dovranno servirsi esclusivamente degli appositi contenitori ( ià posizionati dalla Rap a metà febbraio) destinati ad accogliere, in modo separato, le diverse tipologie di rifiuti: organici, imballaggi in vetro, imballaggi in plastica/metallo, carta e imballaggi in cartone, materiali non riciclabili.

Si tratta di un servizio intermedio tra il sistema stradale tradizionale e quello “porta a porta”, e verrà effettuato mediante contenitori stradali (ecopunti) dislocati in maniera da costituire una maglia di postazioni più fitta rispetto al sistema tradizionale (da cassonetto). Le strade del quartiere Cep interessate dall’ordinanza sono: Via Girolamo Alibrandi, Via Luigi Barba, Via Barisano da Trani, Via Bartolomeo Berrettaro, Via Giacomo Besio, Largo Michele Blasco, Via Giacinto Calandrucci, Via Giuseppe Cammarano, Via Andrea Carreca, Piazza Benvenuto Cellini, Via Centorbe, Via Pietro Dell’Aquila, Largo Ferdinando Fuga, Via Filippo Liardo, Via Filippo Paladini, Via Giambattista Ragusa, Passaggio Mariano Rossi, Via Villa De Gregorio, Via Gaetano Zumbo.

In alto