Eventi

“Settimana delle culture”, il programma del weekend

settimana delle culture

Sarà un weekend di grandi eventi quello che propone la sesta edizione della “Settimana delle Culture“, organizzata dall’omonima associazione, presieduta da Gabriella Renier Filippone, in collaborazione con il Comune, l’assessorato regionale ai Beni culturali, l’ex Provincia di Palermo e l’Università. Ecco il programma di sabato 20 maggio e domenica 21 maggio. L’ingresso se non diversamente indicato è gratuito.

Sabato 20 maggio

Dalle 9.30 dal piano del Palazzo Reale partirà “Tour Aziz La Splendida”, visita guidata teatralizzata e musicata di Sara Cappello lungo l’itinerario Arabo Normanno, organizzato dall’Associazione “Città dell’Arte”. L’itinerario prevede la visita esterna dei maggiori monumenti legati al periodo normanno, uno dei momenti storici più significativi e ricchi di storia della nostra città, inseriti nel patrimonio Unesco e presentati da un racconto cantato e teatralizzato che ne farà Sara Cappello, con i suoi cunti e le canzoni popolari, frutto di accurato studio sulla memoria tradizionale, sulla cultura degli Arabi, Bizantini e Normanni e sui personaggi del tempo. La visita terminerà a mezzogiorno. Prenotazione obbligatoria per un minimo di 30 partecipanti. Per info e prenotazioni: 3295670724. Contributo di 4 euro

Dalle 10, con raduno presso l’Associazione Elementi, per la serie Elementi creativi per il benessere: il fuoco nella nostra vita, è in programma una visita guidata alle ville di Cardillo. Dalle 16.00 alle 18, laboratorio alla scoperta del sé creativo; dalle 18 alle 20 laboratorio “la salute vien mangiando” e alle 21,30 Teatro cena. A cura dell’Associazione Elementi. Per consultazione: www.teatrodelfuoco.com

Alle 10 nelle Botteghe 2 e 6 dei Cantieri Culturali alla Zisa, Diversamente positivo, residenza d’artista, organizzata da Trinart. Le sue finalità sono l’educazione alla salute, la diffusione del messaggio della prevenzione attraverso l’utilizzo dell’arte. Esperti, artisti visuali, musicisti e gente comune offriranno uno spazio-tempo, un luogo dove poter affrontare e sviluppare una riflessione sulla realtà legata al Hiv. La bottega n.2, ai Cantieri della Zisa sarà trasformata in Atelier dagli artisti Simona Nasta artista visuale ed organizzatrice dell’evento, Alessandro Riccio e Domenico Salierno artisti visivi, provenienti da Napoli e il chitarrista Enrique Estrada Maurin proveniente da Città del Messico. Tramite la pagina facebook Diversamente Positivo verranno trasmesse delle dirette e aggiornamenti sul lavori degli artisti. Un volontario di TrinArt sarà dalle 17 alle 19,30 in bottega per illustrare il lavoro degli artisti, dare informazioni sui temi del progetto. E’ da segnalare che sarà la prima Residenza d’Artista in Italia dedicata ai temi dell’educazione alla salute, alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse e destinate a raccontare HIV superando i pregiudizi e le paure legate ad esso.

Dalle 10 alle 12 con raduno ai Quattro Canti, Passeggiata musicale nella Palermo barocca e presentazione dei pannelli espositivi che raccontano la storia del Real Teatro Santa Cecilia. A cura di Anna Tedesco. A cura dell’Associazione Amici del Teatro Massimo e dell’Università degli Studi di Palermo.

Dalle 10 alle 24 nella Sala S.A.C.S. di Palazzo Belmonte Riso, proiezione del film documentario “William Kentridge, Triumphs And Laments”, ultimo ingresso ore 23.30.

Alle 10.30 nella Bottega 5 dei Cantieri Culturali alla Zisa, Laboratorio di fotografia gestito dalla OnlusJumping Life, attività per bambini da 7 a 10 anni. Organizzato dal Gruppo Emergency Palermo.

Dalle 11 alle 13, con raduno a Piazza San Domenico, Palermo dantesca. Viaggio allegorico della città tra storia e personaggi. Trasposizione della Divina Commedia nel cuore del territorio palermitano. A cura di Tacus- Arte Integrazione Cultura. Per prenotazioni: 320 2267975. Contributo di 4 euro.

Dalle 12 alle 20 nel mercato della Vucciria è in programma Piazza pulita: azioni di ripristino del decoro urbano e di performance artistiche basate sulle nuove forme di street art ecologiche.Organizzato dall’Associazione TheFactoryPalermo.

Dalle 12.30 alle 14,30 a Palazzo Zingone-Trabia, Show cooking e cookingclass di cucina tradizionale giapponese, e dalle 15,30 alle 17,30 è in programma una Dimostrazione di scrittura Shodo e un laboratorio di origami: attività per adulti e bambini, organizzata dall’Accademia del David. La visita è a ingresso gratuito, le attività saranno accessibili con quota promozionale per chi si associa, con contributo di 5 euro.

Dalle 16 alle 18 nella Bottega 3 dei Cantieri Culturali alla Zisa, La tessitura, laboratorio didattico con tematica archeologica, a cura di Cecilia Guastella, Claudia Di Fede, Alessandra Cusumano, Maria Sergi.

Dalle 16 alle 19 Visite guidate alla Catacomba di Villagrazia di Carini. A cura dell’Associazione Archeo Officina. Contributo di 3,50 €.

Dalle 16.30 alle 22.45, nello Spazio Tre Navate dei Cantieri Culturali alla Zisa, è in programma lo spettacolo La millenaria cultura del Cielo. A cura dell’Associazione Star FreedomOnlus. Contributo di 3 euro. Per info e prenotazioni: starfreedomonlus@libero.it – 3208367523 – 330376911

Alle 17, nella Bottega 5 dei Cantieri Culturali alla Zisa, è in programma Mail Art Project, esposizione di cartoline provenienti da tutto il mondo. A cura del Gruppo Emergency Palermo. A seguire, alle 19, Reading con abbattoir, “Di-versi in versi”: raccontano diverse storie e versi, i protagonisti sono diversi e la loro diversità è protagonista.

Alle 18, nel salone dei concerti dell’ Oratorio di Santa Cita, Concerto di musica classica per voce e pianoforte. A cura della Soprano Dalila Virga. Organizzato da U.C.A.I.

Alle 18 al Convento Cabaret è in programma lo spettacolo teatrale per grandi e bambini. Amici senza tempo. A cura dell’Associazione Culturale MAXUEL Contributo di 5 euro.

Alle 18, nell’aeroporto Falcone Borsellino, nel 25° anniversario stragi di mafia del 1992, concerto in memoria delle vittime, organizzato dall’International Inner Wheel Distretto 211 Italia Club Palermo Normanna. Il concerto sarà eseguito dall’orchestra dell’Accademia Musicale Siciliana diretta dal M° Gaetano Colajanni, con la partecipazione del soprano Marianna Cappellani e del tenore Marcello Giordani.

Alle 18 nella Sala Onu del Teatro Massimo, concerto per pianoforte a quattro mani e voce recitante, intitolato “Il primo Novecento francese nel repertorio per pianoforte a quattro mani”. A cura di Beatrice Cerami e Rosanna Safina

Alle 18.30 al Teatro Brancaccio, concerto di musica classica araba: un viaggio nella musica classica araba dal Medio Oriente all’Andalusia, passando per le Corti Arabe di Sicilia. A cura di Daniele Guttilla e Armando Fiore. Organizzato dall’Associazione Castello di Maredolce.

Dalle 19 a mezzanotte in piazza Rivoluzione, Caffè Concerto Rivoluzione, musica live e djset, a cura dell’Associazione Badside in collaborazione con l’Associazione Transea.

Alle 19.30, da Spazio Cultura, Libreria Macaione per il ciclo Incontriamo gli autori, Massimo Frasca presenta il suo saggio “Le città dei Greci in Sicilia” – Edizioni Storia e Studi Sociali

Organizzato da Spazio Cultura.

Alle 21, nella chiesa di Santa Maria della Pietà alla Kalsa, La musica sacra dal gregoriano ai giorni nostri: concerto di musica sacra del Coro Cum Iubilo, in occasione del ventesimo anniversario della fondazione del Coro.

Domenica 21 maggio

Alle 9, si terrà “Villa Niscemi e il suo parco”, mini-corso e passeggiata culturale sulla tecnica del NordicWalking. Prenotazione obbligatoria per un massimo di 30 partecipanti. Si consiglia abbigliamento sportivo; in caso di avverse condizioni meteo l’itinerario sarà sospeso. Istruttori regionali sono Letizia Fedele e Daniele Dell’Utri; accompagnatori: Chiara Dell’Utri e Ignazio Ceraulo. Per info e prenotazioni:nordicwalkingartinpalermo@gmail.com – 3394774366 – 3335206747 Contributo di 4,00 €, bambini fino a 12 anni gratis. Raduno presso l’ingresso lato Villa Niscemi.

Dalle 10, con partenza da piazza Vittoria, “I Misteri dell’Itinerario gastronomico Arabo-Normanno. Ma cosa mangi?”. Passeggiata culturale per adulti e bambini. Organizzato dall’Associazione La Palermo dei Misteri. In collaborazione con l’Associazione Culturale Omnia Cultura. Contributo di 2 euro.

Dalle 10 alle 12 con raduno a Piazza San Domenico, Palermo dantesca. Viaggio allegorico della città tra storia e personaggi: trasposizione della Divina Commedia nel cuore del territorio palermitano, organizzata da Tacus- Arte Integrazione Cultura. Per prenotazioni: 320 2267975. Contributo di 4 euro.

Alle 10 nello Spazio Tre Navate dei Cantieri Culturali alla Zisa, La millenaria cultura del Cielo: fino alle 13 spettacoli al planetario; dalle 15.45 alle 16.50, sessione di osservazione solare con i telescopi; dalle 16.50 alle 19 spettacoli al planetario. A cura dell’Associazione Star FreedomOnlus. Contributo di 3 euro. Per info e prenotazioni: 3208367523 – 330376911 – starfreedomonlus@libero.it.

Alle 11 al Castello di Trabia, Visita guidata al Castello di Trabia. Promossa da YO.CO.CU.

Dalle 13,30 presso l’Associazione Elementi, per la serie Elementi creativi per il benessere: il fuoco nella nostra vita, è in programma il workshop “Come organizzare un evento culturale di successo” condotto da Amelia Bucalo Triglia. Dalle 13,30 “Elementi creativi a tavola il pranzo condiviso a Cardillo”; dalle 16, “La domenica dei piccoli, creo la fiaba con il mandala” e “La colonia del Mare”. Organizzato dall’Associazione Elementi. Per info e prenotazioni: 3296509941

Dalle 16 alle 18, nella Bottega 3 dei Cantieri culturali alla Zisa, I graffiti e le pitture rupestri. Le prime tracce artistiche dell’uomo: laboratorio didattico con tematica archeologica. A cura di Cecilia Guastella, Claudia Di Fede, Alessandra Cusumano, Maria Sergi.

Dalle 16 alle 19 alla Catacomba di Porta d’Ossuna, Visite guidate organizzate dall’Associazione Archeo Officina. Contributo di 3,50 €.

Alle 17.30, al Teatro Brancaccio Canti Siciliani Antichi eseguiti da Irene Gambino con la partecipazione di Franco Gambino e Filippa Parrinello. Organizzato dall’Associazione Castello di Maredolce

Alle 18 nella Bottega 5 dei Cantieri culturali alla Zisa, presentazione del libro di Pietro Bartolo e LidiaTilotta “Lacrime di sale”; alle 20 proiezione del documentario dedicato all’attività di Emergency in Afghanistan, intitolato “Storia di una pallottola”. Organizzato dal Gruppo Emergency Palermo.

Alle 21 al Ridotto dello Spasimo Blue Brass, Il Samba e il Tango: concerto con Vincenzo Palermo (Chitarra e voce), Juan Carlos Ghioldi (voce),Gianni La Rosa (basso), Giampaolo Terranova (batteria). Organizzato dall’Associazione Fala Brasil. Contributo di 7 euro.

Alle 21.30 all’Agricantus, andrà in scena “La rabbia e il pregiudizio”, spettacolo teatrale diretto dall’attore-regista palermitano Francesco Cristiano Russo, prodotto da “N.S.A. – Nelle scarpe di un altro”, “Arte & Cinema” e “Nessuna Centomila”. “La piéce nasce dalla libera ispirazione tratta dagli scritti tra Oriana Fallaci e Tiziano Terzani. Si è cercato di immaginare cosa sarebbe successo se i due giornalisti parlassero uno con l’altro, creando sensazioni e pensieri che presentano la guerra da punti di vista diversi. Si sviluppa così il tema, dando attenzione ad autori che hanno reso la guerra ironica, ma allo stesso tempo pungente e riflessiva. Contributo di 5 euro.

Alle 21.30 nello Spazio Tre Navate dei Cantieri Culturali alla Zisa, concerto di brani latin jazz “Guna band 30years. Organizzato da Papin Music. Concerto inedito in onore del proprio compleanno. Con ben 30 gli anni di attività sul territorio nazionale, la Guna Band ha coinvolto buona parte dei musicisti più rappresentativi dell’isola. Si esibiranno Guna Sergio Cammalleri, congas & timbales; Orazio Maugeri, sax & ewi; Paolo Mappa, drums; Diego Spitaleri, tastiere; Riccardo Lo Bue, basso. E non mancheranno sorprese. Contributo di 5 euro.

 

In alto