News

Sequestrata discoteca a Isola delle Femmine per apertura abusiva

carabinieri auto posto di blocco

I carabinieri hanno sequestrato di nuovo la discoteca Casamblanca a Isola delle Femmine e denunciato due fratelli, soci amministratori L. S. di 50 anni e G.S. di 42 anni, entrambi di Palermo. I due dovranno rispondere del reato di apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo, per aver organizzato una serata danzate di “latino-americano”, senza le previste autorizzazioni l’agibilità infrastrutturale.

I militari hanno trovato nella discoteca 150 clienti che sono stati costretti, ad interrompere anticipatamente la serata. Il personale della Siae di Palermo ha partecipato al controllo ed ha elevato sanzioni per 2.500 euro per violazioni in tema dei diritti d’autore. A settembre dello scorso anno la discoteca era già stata chiusa dai carabinieri e successivamente dissequestrata.

In alto