News

Sequestrata a Misilmeri area di mille metri quadri trasformata in discarica

rap discariche abusive

I forestali del distaccamento di Piana degli Albanesi hanno sequestrato un’area di mille metri quadri in località Marraffa a Misilmeri trasformata in una discarica piena di rifiuti. Nell’area dove sono scattati i sigilli sono stati trovati cumuli di eternit, di lana di vetro, rotoli di guaina bituminosa, mobili fatti a pezzi, tantissimi sacchetti di rifiuti e parti di interne ed esterne di autovetture.

L’area è stata affidata in custodia giudiziaria al Comune di Misilmeri. La Procura della Repubblica di Termini Imerese ha convalidato il sequestro e ha delegato le indagini al Distaccamento Forestale per accertare la provenienza e la natura dei rifiuti. Sono in corso le comunicazioni per iniziare la bonifica della discarica.

In alto