Cronaca

Scoperta piantagione di marijuana indoor, arrestato 24enne

sequestro marjuana

Scoperta piantagione “indoor” di marijuana. A mettere i poliziotti sulle tracce della marjuana è stato, anche in questo caso, il tipico intenso odore proveniente dal cortile di pertinenza di un’abitazione nelle adiacenze di via Aloi.

Ad aprire la porta d’ingresso dell’appartamento è stato un giovane palermitano di 24 anni. Durante la perquisizione domiciliare gli agenti di Polizia hanno trovato all’interno dell’immobile una coltivazione indoor di marijuana del tipo ‘nano’, composta da 95 vasi contenenti piante di marijuana dell’altezza media di circa 40 cm.

All’interno dell’appartamento vi erano anche 2 filtri utilizzati per coprire gli odori sprigionati dalla piantagione, 11 lampade alogene, 1 centralina temporizzata, 11 trasformatori elettrici, 4 bidoni di fertilizzante chimico, 1 sacco di terriccio da 10 litri ed un ventilatore a piantana.

I poliziotti, sospettando che l’intero impianto fosse alimentato abusivamente, hanno sollecitato l’intervento di personale Enel che, sopraggiunto, ha confermato l’illiceità dell’allaccio. Alla luce di quanto accertato è stato arrestato per il reato di detenzione e produzione di sostanza stupefacente, nonché per furto aggravato e continuato di energia elettrica.

In alto