Cronaca

Ritrovata minorenne scomparsa, si trovava a bordo di un treno diretto a Termini Imerese

polfer stazione centrale

A bordo del treno TV 7977 (Cefalù – Palermo), agenti della Polfer di Termini Imerese hanno invece rintracciato una ragazza minorenne di Palermo allontanatasi arbitrariamente circa 15 giorni prima da una casa famiglia di Casteldaccia. L’adolescente, di 17 anni, da circa due anni è stata allontanata dalla propria famiglia di origine.  Una situazione vissuta con notevole disagio da parte della ragazza che ha riferito di non voler più vivere in comunità e di essere scappata per raggiungere il proprio fidanzato a Termini Imerese, manifestando anche la volontà di voler incontrare la madre. La giovane, tuttavia, su disposizione del Tribunale dei Minori, è stata riaffidata ad una comunità di Casteldaccia.

Nel corso, invece, di un servizio di scorta a bordo del treno regionale 3928 (Palermo-Agrigento), gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno denunciato in stato di libertà un 27enne di Bagheria, trovato in possesso di hashish. La vista degli uomini in divisa sul treno ha innervosito il 27enne che si è frettolosamente chiuso in bagno. La scena non è sfuggita alla pattuglia che ha sorpreso il giovane mentre, in bagno, nascondeva un involucro di alluminio dietro il water. All’interno del pacchetto sono state trovate 11 strisce di hashish già porzionate e pronte quindi per essere vendute mentre, in una tasca dei pantaloni, è stato trovato un altro involucro contenente altro hashish, per un totale di 22,78 grammi.

 

In alto