News

Ripristinato impianto idrico di Scillato

condotta di scillato

E’ stata inaugurata ieri sulla strada provinciale 9 bis la nuova condotta idrica di Scillato. L’opera, progettata e realizzata, con tecnologie all’avanguardia, assicurerà l’acqua alla cittadinanza di Ficarazzi, oltre a quella di Palermo nonchè una fruizione del servizio efficiente e uniforme, scongiurando problemi di turnazione e riduzione della disponibilità idrica.

Hanno presenziato all’inaugurazione dell’infrastruttura idrica Salvatore Bisconti, assessore alle politiche comunitarie; prof. Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, vertici AMAP e dott.ssa Maria Prestigiacomo, presidente AMAP, attuale società gestore sulla quale il sindaco di Ficarazzi, avv. Paolo Francesco Martorana, ha riposto la sua fiducia in nome di un servizio idrico ottimale e a beneficio della comunità ficarazzese, una lungimiranza sostenuta anche dal sindaco Orlando, che ha da sempre ha incluso l’amministrazione Martorana in un intervento politico e amministrativo sinergico e nell’interesse del cittadino.

Non per nulla, spiega la società, l’impianto è stato realizzato in tempi brevissimi e a costi contenuti e ha contemplato interventi con tecniche di “Relining” sulle zone di Termini Imerese e Cerda, in passato interessate da una frana, che aveva interrotto il collegamento idrico con Palermo e i comuni limitrofi, tra cui Ficarazzi. Adesso, spigano i vertici Amap, il collegamento è stato ripristinato e assicurerà un’erogazione di 400/500 lt d’acqua al secondo.
Era dicembre 2015, quando il sindaco di Ficarazzi decise di entrare in Amap e seguire la società e il suo operato dall’interno della sua governance, rendendo il comune di Ficarazzi primo socio Amap, credendo fermamente nella gestione pubblica del servizio. “Siamo riusciti a garantire alla cittadinanza un servizio idrico ottimale, rendendo finalmente l’acqua un bene pubblico”, ha concluso il sindaco Martorana.

In alto