Cronaca

Rifiuti: smaltimento illecito, 2 denunce e camion sequestrato a Palermo

ato pa, rifiuti,

I carabinieri forestali hanno denunciato due persone, padre e figlio, e sequestrato un grosso camion con il quale stavano smaltendo i rifiuti pericolosi in modo illecito. Il mezzo è stato bloccato nello svincolo autostradale di Carini sulla A29 Palermo Mazara del Vallo. Sono stati denunciati V. A. 54 anni e il figlio A.A. 34 anni accusati di trasporto di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, peraltro miscelati tra loro, senza la prescritta autorizzazione e senza il formulario, anch’esso obbligatorio per il trasporto. L’autocarro e i rifiuti trasportati, provenienti dalla demolizione di autoveicoli, quali motori, ammortizzatori, circuiti frenanti, filtri olio, filtri gasolio, marmitte, dischi e pastiglie freni, sono stati sequestrati. Visto che non c’era nessun documento che accompagnava i rifiuti secondo i carabinieri forestali il carico sarebbe stato smaltito in modo illegale o abbandonato in qualche area del vasto territorio di Carini trasformando la zona in una discarica a cielo aperto.

In alto