Cronaca

Rapina ad un furgone che tasportava tabacchi a Palermo: bottino da 50 mila euro

foto macchina polizia generica

Assaltato a un furgone porta tabacchi a Palermo, sequestrati, e poi rilasciati, due dipendenti del deposito tabacchi. Il commando era composto da cinque persone che hanno bloccato il mezzo in via Ingegneros, a bordo di una Panda e di uno scooter. Saliti sul furgone, si sono diretti nel quartiere Borgo Nuovo e hanno svuotato il mezzo. Da lì hanno proseguito verso via Antonio De Saliba, dove hanno parcheggiato il furgone e rilasciato uno degli impiegati del deposito tabacchi; il secondo dipendente è stato fatto scendere in via Evangelista Di Blasi. Secondo una prima ricostruzione sono state portate via sigarette per un valore di 50 mila euro. Sull’assalto indagano gli agenti della squadra mobile di Palermo. Intervenute diverse volanti della polizia.

In alto