Cronaca

Poliziotto tenta suicidio in strada sparandosi, gravi le sue condizioni

polizia

Un poliziotto ha tentato di togliersi la vita in via Ernesto Basile a Palermo. L’agente del reparto prevenzione crimine si è sparato un colpo alla tempia. L’uomo di 47 anni fino a ieri in servizio non aveva mai dato segni di squilibrio. E’ arrivato all’altezza della Facoltà di Architettura a bordo di una Fiat Panda celestina. Ha estratto la pistola e ha fatto fuoco. Il colpo è entrato ed uscito. Non si sa quali danni cerebrali abbia provocato. Il ferito è stato portato in Rianimazione all’ospedale Civico di Palermo. La strada è stata chiusa al traffico. Sono intervenute diverse volanti, il personale della Scientifica e la polizia municipale. Il traffico in zona è andato in tilt.

In alto