Peugeot si modernizza: dopo il logo ecco l’elettrico e l’assistenza telematica

peugeot

Fra le aziende più note nel settore automotive troviamo Peugeot, un marchio che negli ultimi tempi ha deciso di allinearsi ai cambiamenti e alle tecnologie sempre più moderne. Si parla dunque di una casa automobilistica che ha scelto la via dell’innovazione, anche per quel che riguarda il brand stesso, agendo ad esempio sulla veste grafica con un nuovo logo. Naturalmente Peugeot non ha sottovalutato l’importanza delle necessità della propria utenza e del pianeta. Oltre ad un futuro totalmente dedito all’elettrico, sono in corso infatti alcuni aggiornamenti per quel che riguarda l’assistenza telematica.

I progetti futuri di Peugeot

Per prima cosa, come anticipato poco sopra, Peugeot ha intenzione di puntare forte sull’elettrico. Nei prossimi anni, infatti, sono previsti degli ingenti investimenti in questo settore, con un piano molto chiaro: elettrificare la quasi totalità dei modelli attualmente nel proprio listino (intorno al 70%) entro il 2021. Se si sposta in avanti la deadline, Peugeot ha come obiettivo la totale elettrificazione della propria gamma di auto entro il 2025, mentre uno step intermedio nel 2023 porterà la percentuale dal 70% all’85%.

Va aggiunto, guardando al passato, che negli ultimi anni alcuni modelli di auto del marchio francese sono diventati veramente iconici. Si può dire che abbiano scritto una pagina importante della sua storia. Alcuni di questi sono andati addirittura fuori produzione, diventando difficili da reperire per i più appassionati. In questi casi, però, esiste la possibilità di affidarsi all’usato, dato che si possono acquistare vetture di seconda mano come la Peugeot 206 sfruttando ad esempio piattaforme come automobile.it. In questo modo sarà possibile trovare quest’automobile tanto amata, dato che le sue vendite sono state interrotte nel 2012.

Tornando al presente, ci sono nuovi fattori che provano la volontà di Peugeot di diventare un must della mobilità elettrica. Tra questi troviamo il nuovo slogan della casa automobilistica francese: “Turning Sustainable Mobility into Quality Time”, ovvero “Trasformare la mobilità sostenibile in tempo di qualità”.

La nuova assistenza telematica di Peugeot

Fra le grandi novità introdotte da Peugeot troviamo anche la nuova assistenza telematica, che ha già riscosso parecchio successo, essendo stata molto apprezzata dagli utenti. Come funziona? In pratica, a bordo del veicolo si trova un’unità di assistenza in grado di trasmettere in maniera indipendente i dati della vettura all’officina. Si tratta di un sistema che consente agli automobilisti di evitare dimenticanze relative alle varie scadenze, come nel caso del cambio olio o delle riparazioni prioritarie. In tal senso possono, altrimenti, essere d’aiuto anche delle app da scaricare sul proprio smartphone, che aiutano nell’organizzazione del tempo e degli eventi.

Tornando a Peugeot, questo sistema, noto come “Telemaintenance” è già presente dal lontano 2016, ma soltanto adesso si sta espandendo, andando a coprire una vasta gamma di modelli nel listino Peugeot. Al momento sono oltre 650 mila gli automobilisti “coperti” dall’assistenza telematica in questione: quanto basta per iniziare a tirare le somme sul grado di gradimento, che ha ottenuto un punteggio quasi pieno (9 su 10). In sintesi, gli automobilisti fedeli al marchio Peugeot hanno dimostrato di gradire molto questo nuovo sistema.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*