News

Passante ferroviario Palermo, il 21 febbraio corteo operai della Sis

thumbnail_sis assemblea

Scenderanno in piazza il 21 febbraio gli operai del Passante ferroviario di Palermo. In un’assemblea stamani nel cantiere di viale Francia, dopo un dibattito accesso sul futuro della commessa e sui 200 licenziamenti che la Sis ha riprogrammato, i lavoratori hanno dato il consenso per una manifestazione con corteo da piazza Giulio Cesare fino in via Cavour, davanti alla sede della Prefettura, dove Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil chiederanno di essere ricevuti.

“Il fatto che l’ufficio del lavoro abbia revocato l’incontro – dicono i segretari di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil Palermo Ignazio Baudo, Dino Cirivello e Francesco Piastra – ha dilatato i tempi per la trattativa sindacale con l’azienda e le istituzione. Ma il problema dei 200 licenziamenti non viene meno. Al di là degli aspetti procedurali, siamo preoccupati perché dopo la nostra lettera al ministero delle Infrastrutture e alla Regione, per una riunione congiunta, nessuno ha ancora risposto”.

In alto