Sport

Palermo, tutto da rifare. Il Sassuolo si impone per 4-1

stadio, palermo calcio, curva

Continua la fase negativa dei rosanero. Comincia bene la formazione di Corini, in vantaggio dopo soli 9 minuti con la rete di Quaison su tacco di Nestorovski.

In meno di 10 minuti il Sassuolo agguanta il pareggio con un gran tiro sotto la traversa di Matri. Nulla da fare per Posavec.

I rosanero non reagiscono e al 24′ il sorpasso dei padroni di casa con Ragusa. Ancora una volta l’assist parte da un ispirato Berardi.

Il Palermo arranca e non riesce a rientrare in partita, neanche nel secondo tempo. Tanti gli errori in difesa; il malinteso fra Morganella e Posavec favorisce il 3-1 firmato Matri, doppietta per lui.

Al minuto 38 svanisce qualsiasi speranza di rimonta del Palermo; Positano, su assist di Defrel, la piazza sul secondo palo. Poker per i padroni di casa.

Per il Palermo adesso è tutto da rifare in vista del prossimo match in casa con l’Inter. Nonostante la sconfitta non è mancato il sostegno dei tifosi presenti al Mapei Stadium per Corini, al centro dei riflettori dopo gli ultimi rumors fra il tecnico e la società.

 

In alto