Cronaca

Palermo: 300 kg di hashish in un’autorimessa, arrestati padre e figlio

polizia auto

hashishLa Polizia di Stato ha arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 43enne ed un 23enne, rispettivamente padre e figlio, e sequestrato 300 chilogrammi di hashish.

Grazie ad articolate indagini, gli investigatori della Sezione “Antidroga” sono giunti alle soglie di un’autorimessa di via Cataldo Parisio, all’interno della quale era fondato il sospetto potesse essere stato nascosto dello stupefacente.

E’ stata, così, effettuata una perquisizione che ha consentito di ritrovare in una stanza adibita ad ufficio, accatastati sul pavimento, 10 sacchi di yuta del peso di 30 kg circa, contenenti all’interno piastrelle da 100 grammi l’uno, per un peso complessivo di circa 300 chilogrammi di hashish.

I due arrestati, Flandina Vincenzo Paolo, 23enne titolare dell’autorimessa ed il padre Flandina Giuseppe, sono stati condotti alla Casa Circondariale “Pagliarelli”.

Lo stupefacente che, immesso sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato più di un milione di euro, è stato posto sotto sequestro.

In alto