Cronaca

Misilmeri: sequestrati 42 cardellini e denunciato un palermitano

cardellini sequestrati

I Carabinieri hanno scoperto un magazzino nel centro di Misilmeri, adibito a deposito di volatili di specie protetta.

L’odierna operazione ha portato all’identificazione ed alla denuncia in stato di libertà di una persona, un 27enne 1989, con l’accusa di ricettazione e detenzione di avifauna in condizioni incompatibili con la loro natura.

Il giovane deteneva all’interno del locale, stipati all’interno di alcune gabbiette, 42 esemplari di cardellini, specie protetta, tra i più pregevoli e ricercati, patrimonio indisponibile dello Stato che certamente, senza l’odierno intervento dei militari dell’Arma, domenica prossima sarebbero stati venduti nel mercato illecito di Ballarò a Palermo.

Gli esemplari sono stati affidati in momentanea custodia al responsabile sanitario del Parco Faunistico di Villa d’Orleans di Palermo per le visite veterinarie del caso; gli esemplari ritenuti idonei alla liberazione dai veterinari, sono stati reintrodotti in natura presso il Parco Faunistico appena tre ore dopo dal rinvenimento.

In alto