Cronaca

Merce rubata e nascosta nei pantaloni. Arrestate due ragazze

thumbnail_foto

I Carabinieri della Stazione Altarello di Baida hanno arrestato due ventenni palermitane con l’accusa di furto aggravato. Le due, dopo avere fatto accesso al centro commerciale MediaWorld di Viale Regione Siciliana, hanno iniziato a staccare l’ antitaccheggio del materiale informatico esposto, nascondendo la merce nei pantaloni.

Il personale del centro ha prontamente chiamato i Carabinieri; i militari sono arrivati sul posto, procedendo all’arresto delle due donne e alla immediata restituzione all’esercizio commerciale della merce: smartphone e tablet, del valore di circa 700 euro.
Al termine dell’udienza di convalida, il Giudice ha disposto per entrambe l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, in attesa del processo.

In alto