Cronaca

Madonie: interventi dei carabinieri per l’emergenza neve

FOTO 1

Dopo una breve pausa, durata soltanto qualche giorno, la situazione per il maltempo è diventata nuovamente critica. Ormai nevica ininterrottamente da quasi una settimana. In questo contesto l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana è stata indispensabile non soltanto per monitorare la viabilità sulle principali arterie stradali (SS 120, SS 290, SS 643, SP 54) al fine di evitare che mezzi pesanti ed autovetture sprovviste di catene o pneumatici da neve potessero creare intralcio alla circolazione ma, in modo particolare, per dare la necessaria assistenza ai cittadini “Madoniti” ed ai turisti che già dalla giornata della Domenica hanno raggiunto la località di “Piano Battaglia”.

Gli interventi giunti direttamente al numero di emergenza “112” ed anche le richieste pervenute alla Centrale Operativa della Compagnia di Petralia Sottana, che è stata rinforzata in occasione di questa emergenza anche per poter fronteggiare in modo adeguato i disagi patiti dalla gente, sono stati molteplici.
Le attività d’intervento messe in atto dagli uomini dell’Arma hanno riguardato cittadini rimasti in panne a bordo delle proprie autovetture, molti di essi sono stati aiutati a montare le catene e tra questi una famiglia che nel rientrare da “Piano Battaglia”, dopo una mattinata di divertimento, rompeva le catene, rimanendo bloccata sulla strada ghiacciata e sotto una bufera di neve. Il provvidenziale intervento dei Carabinieri ha consentito di prestare il necessario soccorso e scongiurare il peggio.

In alto