Magazine

Le fragole, vero alleato di salute e bellezza

fragole

di Vanessa Pia Turco 

Le fragole sono ricche di sostanze preziose. Contengono innanzitutto tantissima acqua che le rende ideali per idratare la pelle e smaltire le tossine e vitamina C che protegge il corpo dalle vene varicose e dall’invecchiamento precoce. Contengono fibre e potassio utili per stimolare la motilità intestinale, lo xilitolo che sbianca e fortifica i denti e l’acido salicilico che fluidifica il sangue e dona elasticità a ossa e tessuti. Nella fragola inoltre sono presenti vari aminoacidi che aiutano a controllare il livello degli zuccheri nel sangue ed enzimi che stimolano il metabolismo dei grassi e favoriscono il ricambio cellulare aiutando così chi vuol perdere peso.

La fragola è un frutto molto antico. Era molto apprezzata dai Romani che per il profumo caratteristico la chiamavano “fragrans”. La leggenda narra che Venere dopo la morte del suo amato Adone versò copiose lacrime che si trasformarono appunto in questo frutto rosso. La pianta della fragola è una pianta erbacea perenne originaria dell’Europa, il cui nome scientifico è Fragaria, e appartiene alla famiglia delle Rosaceae. Il frutto ha un colore rosso acceso e vari puntini verdi disseminati sulla sua superficie. Esistono diverse varietà, alcune selvatiche e altre ottenute da incroci con le varietà spontanee. La pianta di fragola di bosco ha un piccolo fusto con radici lunghe e profonde e cresce bene nei luoghi erbosi e nelle zone boschive. I fiori si presentano piccoli, profumati e bianchissimi. La fragola ama il clima temperato ma tollera anche se per brevi periodi il freddo intenso. Predilige terreni soffici, umidi e freschi e teme i ristagni d’acqua che possono far marcire le radici. La coltivazione domestica richiede cure minime, poco spazio e annaffiature regolari da aumentare nel periodo estivo. Le fragole maturano in modo diverso a seconda della varietà e del tipo di esposizione solare. Il periodo migliore per gustare questo frutto delizioso va da aprile a luglio.

Secondo alcuni ricercatori americani, le fragole contengono elevatissime quantità di sostanze antiossidanti che proteggono il nostro corpo dai prodotti di scarto ovvero i radicali liberi che quando sono presenti in quantità eccessive causano una serie di disturbi all’organismo umano. Gli antiossidanti esplicano una serie di attività altamente benefiche. Facilitano il controllo degli zuccheri nel sangue, rafforzano le vene e i capillari, permettono la rimozione di alcuni metalli pesanti, combattono lo stress psico-fisico, aiutano le difese immunitarie e proteggono dall’invecchiamento cutaneo. Le fragole grazie alla presenza di fosforo e acido ellagico si rivelano estremamente utili per la depurazione e la disintossicazione del corpo e sono capaci di svolgere una blanda attività anti-infiammatoria soprattutto nei confronti di disturbi quali gotta e artrite. Grazie alla presenza di vitamina C e acido folico le fragole infine favoriscono l’assorbimento del ferro, riducono cellulite e ritenzione idrica e permettono alla pelle di mantenere un aspetto sano e luminoso.

Ecco una maschera facilissima da realizzare che prevede l’utilizzo di soli ingredienti naturali. Una maschera che dona luminosità alla pelle grazie alle vitamine contenute nella fragola e morbidezza e idratazione grazie alle proprietà lenitive e rinfrescanti del latte.

MASCHERA NUTRIENTE ALLE FRAGOLE

Ingredienti:

  • 5 fragole mature
  • 60 ml di latte biologico

PREPARAZIONE
Frullare 4-5 fragole mature in mezzo bicchiere di latte biologico. Versare il composto sul viso e sul collo ma anche sulle mani o sul decolté quindi lasciare riposare per circa 10 minuti. Rimuovere con una garza sterile poi lavare con un sapone delicato e poi sciacquare con acqua tiepida e poi fredda per stimolare la circolazione sanguigna. Stendere poi un velo di crema idratante.

Ecco una ricetta light a base di frutta e prodotti naturali. Una mousse morbida e deliziosa da preparare con yogurt magro, succo di limone, zucchero di canna e tante fragole. Un dolce ideale per chi segue una dieta dimagrante e perfetto per soddisfare anche il palato dei più golosi. Ottimo da servire come dessert o come merenda per i bambini.

fragole mousseMousse light di fragole e vaniglia

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 chiare d’uovo
  • 60 gr zucchero di canna
  • 400 gr fragole mature
  • 4 foglie menta fresca
  • 60 gr zucchero a velo
  • 300 gr yogurt magro alla vaniglia

PREPARAZIONE
Scegliere una ciotola alta dove montare le chiare d’uovo insieme allo zucchero a velo. Mescolare in modo vigoroso fino a ottenere una crema densa e spumosa. Quindi lavare le fragole e asciugare con cura. Versare in un pentolino le fragole dopo averle tagliate a piccoli pezzi poi versare anche lo zucchero di canna e il succo di limone con pochissima acqua. Mescolare in modo delicato il composto con un grosso cucchiaio di legno per 5 minuti. Spegnere il fuoco, poi lasciare raffreddare il tutto. Inserire negli albumi montati con lo zucchero tre barattolini di yogurt alla vaniglia miscelando il tutto con estrema delicatezza. Unire successivamente le fragole. Versare la mousse in eleganti coppette di vetro poi fare riposare in frigorifero per almeno 40 minuti. Per la guarnizione si possono utilizzare due o tre fragoline di bosco da tagliare a metà e delle foglioline di menta fresca che renderanno ancora più invitante e profumato il dessert per gli ospiti.

In alto