Eventi

“Il pane di Monreale tra sostenibilità e territorio”, un convegno sull’identità territoriale del prodotto

pane

 

Il pane di Monreale tra sostenibilità e territorio”: questo il titolo del seminario che si terrà giovedì 25 maggio presso gli spazi dell’Hotel Savoia, a partire dalle 10:00.
L’iniziativa costituisce l’appuntamento conclusivo della prima edizione della Sagra “ ‘U Pani ri Murriali” tenutasi con successo sabato e domenica scorsi ed organizzata dall’Associazione Commercianti di Monreale.

Il convegno, a cura del CREA – il Centro di Politiche e Bioeconomia – nell’ambito del progetto TerraVita finanziato dal Ministero delle Politiche agricole e forestali, si propone di accendere i riflettori sulle potenzialità del prodotto monrealese, sia sotto il profilo nutrizionale che economico e produttivo.

“Abbiamo organizzato l’evento – spiega il presidente dell’Associazione Commercianti di Monreale Filippo Tusa – in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo, il Comune di Monreale e l’Istituto Superiore “Basile – D’Aleo”, i cui allievi hanno fornito un prezioso contributo nella realizzazione della grafica relativa alla manifestazione”.

Il dibattito si aprirà con i saluti del sindaco Piero Capizzi, del dirigente scolastico Concetta Giannino e di Tusa; a fare il punto della situazione sulla prima edizione della Sagra sarà Vincenza Scala.

Molto ricco il parterre dei relatori : Angela Polito, Giovanni Dara Guccione, Patrizia Borsotto, Antonio Papaleo, Maurizio Cellura, Sonia Longo , Rita Acquistucci , Francesca Barbato e Salvatore Venturella.

In alto