Sport

Il Palermo strappa un pari prezioso a Napoli. Una papera di Posavec consente ai partenopei di pareggiare

napoli palermo00000000

Un mezzo miracolo. Il Palermo del neo allenatore Diego Lopez riesce solo per un pelo a non vincere al San Paolo contro il Napoli. Il pareggio dei celesti avviene infatti soltanto per un errore del portiere rosa Posavec, che su un tiro da fuori area di Mertens, si fa passare la palla sotto le gambe.

Il Palermo comincia bene la gara e passa in vantaggio nei primi minuti con Nestorovski che anticipa Hysaj sul cross di Rispoli e batte Reina di testa.

Il Napoli regisce subito con Callejon che sbaglia la mira e spara alto sopra la traversa.
Subito dopo al minuto 11 Mertens conclude in porta ma una deviazione di Posavec salva il Palermo.

E’ assedio del Napoli che al 25′ impegna il numero uno del palermo che riesce a parare una sua conclusione.
Nella ripresa la musica non cambia, prosegue l’assedio del Napoli che ci prova ancora con Mertens, pallone in corner.

Così tra una volata e l’altra i partenopei trovano il pareggio con un tiro non irresistibile di Mertens che passa sotto le gambe di Posavec.

Ancora al 31′ Zielinski tira da fuori area ma questa volta Posavec riesce a respingere in angolo.

I rosanero si avvicinano dalle parti di Reina con un tiro di Posavec che impegna appunto il numero uno del Napoli.

Anche Palermo pericoloso in ripartenza, Chochev impegna Reina con un tiro da fuori.

Il Napoli sul capovolgimento di fronte è pericoloso con Hysaj, ma il tiro è parato da Posavec.

All’ 89′ duro intervento di Goldaniga su Mertens. L’arbitro non ha dubbi ed estrae il rosso diretto per il palermitano, assegnando una punizione pericolosa al Napoli.

Al 92′ infine occasione d’oro per i padroni di casa con Mertens che crossa a rientrare, riesce ad intervenire Insigne, che ad un passo dalla porta spedisce fuori.

Insomma un pareggio per il Palermo su cui nessuno avrebbe scommesso. Peccato per la papera di Posavec, che ha disputato veramente una buona gara, riuscendo a chiudere lo specchio della porta in diverse occasioni.

Il neo allenatore del Palermo Diego Lopez, alla “Domenica Sportiva” subito dopo il match si è detto soddisfatto della partita.
“Ho trovato una squadra ben allenata al mio arrivo, i ragazzi corrono ed anche se la situazione non è facile, vedo che ci credono”.

Alla domanda riguardante la partenza immediata di Quaison, che già domani dovrebbe lasciare Palermo per approdare al Mains, il mister ha risposto che ancora non c’è nulla di ufficiale, e che comunque preferisce non affrontare questi argomenti, prerogativa del Ds Salerno e del presidente Zamparini.

In alto