News

Gabriella, la senzatetto tornata in aeroporto, sarà accolta in una struttura di accoglienza a Cinisi

Aeroporto00000000

Gabriella Sciacca la donna che per un anno ha vissuto in aeroporto ha trovato di nuovo casa. Il sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo l’ha ospitata in una struttura privata. “Non sono tornata in aeroporto per viverci – dice Sciacca – La mia permanenza nella struttura dove ero ospitata precedentemente stava per terminare. C’era da fare un passaggio burocratico. Qualcuno si è dimenticato. Così per un paio di giorni sono tornata in aeroporto perché non sapevo dove andare. Adesso il sindaco mi ha inserito in una struttura protetta grande e spaziosa e qui continua la mia vita”.

Certo che da quando si è conosciuta la sua storia Gabriella ha fatto diversi traslochi. Prima in una struttura dell’associazione Liberamente, poi per una settimana è stata accolta da una donna in un appartamento in via Libertà. “Purtroppo la convivenza con la signora non è stata semplice. Mi aveva accolta come in una famiglia. Ma in casa c’erano tre cani tra cui un labrador e io ho detto subito che avevo paura di questi animali – aggiunge – così dopo una settimana sono tornata di nuovo in comunità. Una situazione temporanea a termine. Lo sapevo. Adesso mi trovo in una struttura dell’opera pia di Cinisi. Ringrazio il sindaco di Cinisi che ha trovato subito una soluzione”.

In alto