Cronaca

Furti di fiori sulle tombe del cimitero dei Rotoli, Alesi: “Chiesti controlli”

Foto Cons. Maurizio Alesi (3)

Amara sorpresa per molte famiglie che si sono recate al cimitero dei Rotoli.

“Molte tombe che erano state arricchite di fiori sono state trovate con i vasi vuoti assaliti da ladri inqualificabili e senza scrupoli”. La denuncia arriva da Maurizio Alesi, Consigliere dell’Ottava Circoscrizione che stigmatizza l’accaduto. “Occorre istituire un servizio di vigilanza permanente all’interno del cimitero, per impedire che chi viene a piangere i propri cari subisca, impotente, anche la frustrazione di trovare le lastre di marmo spoglie e disadorne”.

“Mi auguro – conclude Alesi – che non si abbiano più a ripetersi questi odiosi e intollerabili atti di teppismo”.

In alto