Gustovagando

Frutta estiva: pesca amica della pelle e della vista

pesca

di Francesca Pace 

La pesca è uno dei frutti estivi più buoni! Ricca di potassio e calcio, si trova nei mercati da maggio a settembre. Oltre a preziose proprietà rinfrescanti e disintossicanti, la pesca protegge il sistema nervoso e cardiaco. Vediamo insieme i sei benefici della pesca.

La pesca, grazie all’alto contenuto di betacarotene (250 microgrammi per frutto) mantiene in buona salute la vista e la circolazione sanguigna. A differenza degli altri frutti estivi, contiene molta vitamina C che ci protegge dalle infezioni. Inoltre, contiene le vitamine A, E, K e B.

La pesca è uno spuntino ideale per combattere la fame. Le fibre contenute, infatti, provocano senso di sazietà. È un ottimo spuntino per rimanere in forma e leggeri.
Se soffri di stipsi, dovresti mangiare la pesca. Favorisce una leggera azione diuretica e, stimolando la produzione dei succhi gastrici, regola le funzioni intestinali. Gli antiossidanti contenuti nella pesca contrastano i radicali liberi combattendo l’invecchiamento della pelle.

In alto