Cronaca

Ficarazzi: rubano rame dalla palestra comunale, arrestati

carabinieri ficarazzi

La scorsa notte i Carabinieri hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale un 22enne ed un minorenne, entrambi residenti a Ficarazzi.

Intorno alla mezzanotte i Carabinieri sono stati allertati da alcuni residenti che avevano notato strani movimenti sul tetto della palestra comunale di Ficarazzi in via Mattarella. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno notato due persone intente a trafugare alcuni pezzi in rame dalla copertura dell’edificio.

I due, accortisi della presenza degli operanti, hanno tentato la fuga lanciandosi a terra. Il 22enne, saltando su una grondaia, è stato bloccato da due militari. Il minore, invece, approfittando del momento concitato, dopo essersi lanciato dal tetto, è fuggito, ma è stato riconosciuto dai militari che lo hanno rintracciato presso la sua abitazione. Sempre il minorenne, per evitare l’arresto, ha tentato la fuga dalla propria abitazione, utilizzando il proprio cane, aizzandolo contro i militari che si erano recati presso la sua residenza. Bloccato il cane, i Carabinieri hanno arrestato il minorenne.

 

 

In alto