News

Feto morto all’ospedale Cervello, genitori denunciano alla polizia

ospedale cervello

Presentata una denuncia alla polizia da parte dei genitori di un feto morto prima del parto all’ospedale Cervello. La madre, 28 anni, è arrivata nella struttura di via Trabucco lo scorso venerdì dall’ospedale Buccheri La Ferla. Dopo quattro giorni il feto è morto. Era alla trentesima settimana di gravidanza, che dall’ospedale definiscono “complessa”.

“La donna – spiegano – è arrivata in una situazione molto grave. Aveva la glicemia altissima per via del diabete. Abbiamo eseguito il parto cesareo, ma il quadro era già compromesso e il bambino era già morto”. I familiari hanno deciso di presentare una denuncia. “Comprendiamo la rabbia, ma non sappiamo cosa contestino. Il direttore del reparto – affermano dal Cervello – ha eseguito correttamente tutte le procedure. Non pensiamo si tratti di un caso di malasanità. La donna ha avuto delle difficoltà anche nelle precedenti gravidanze”.

In alto