News

Festa della polizia a Palermo. Vicari: “Duri colpi inferti alla mafia”

festa polizia 2017

Anche la città di Palermo ha celebrato la Festa della Polizia nel 165mo anniversario della sua fondazione, con una cerimonia al teatro Massimo. Erano presenti, tra gli altri, il vice capo della Polizia, Prefetto Antonino Cufalo, il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il questore di Palermo, Renato Cortese. Il sindaco Leoluca Orlando ha espresso “l’apprezzamento e la gratitudine della città per l’impegno costante e quotidiano di tante donne e tanti uomini della Polizia di Stato a Palermo nella lotta ad ogni forma di illegalità e, in particolare, alla criminalità mafiosa, che ha subito duri colpi grazie al lavoro della magistratura e delle forze dell’ordine”.

L’Operato della polizia è fondamentale per la rinascita Palermo. I duri colpi inferti alla mafia negli ultimi anni sono il segno tangibile della preparazione professionale, dello spirito di sacrificio di tutte le Forze dell’Ordine e, in particolare, degli uomini e delle donne appartenenti alla Polizia di Stato”. Lo ha detto Simona Vicari, Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, presente al 165esimo anniversario dalla fondazione della Polizia, dedicata a Palermo alle vittime della mafia. “Il rapporto di fiducia che le Forze di Polizia hanno saputo costruire nel tempo, anche attraverso la loro presenza attiva e costante sul territorio – ha sottolineato – rappresenta un punto fermo e un continuo stimolo per accelerare quel processo di rinascita civile e sociale della città”.

In alto