Eventi

Faraone lancia il “pensatoio” anche nelle altre città della Sicilia

faraone00000000

Arriverà nelle altre città della Sicilia il ‘pensatoio dei cambiamenti’, il laboratorio delle idee che Davide Faraone ha tenuto qualche giorno fa a Palermo. A comunicarlo è lo stesso sottosegretario alla Salute in una lettera inviata ai suoi sostenitori, nella quale ha lanciato una serie di eventi che si terranno tra marzo e aprile, quale preludio della terza Leopolda sicula in programma in primavera. “Qualche giorno fa abbiamo aperto il pensatoio di cambiamenti. Un luogo del noi, plurale, aperto, per cominciare a scrivere – scrive Faraone – un programma di cambiamento per la Sicilia.

Cambiamenti, che è la nostra idea per mettere sottosopra la Sicilia, sarà anche il titolo della terza edizione della nostra Leopolda siciliana che terremo in primavera. Cambiamenti sul web e sui social è importante per garantire decisioni orizzontali, non verticistiche, e favorire così una partecipazione che contagi in lungo e in largo la Sicilia, ma non è sufficiente”. “Così – dice – ci spostiamo nei territori, sì ‘usciamo dal Blog’ per organizzare 6 eventi tematici in giro per la Sicilia con oltre 60 tavoli territoriali che approfondiranno le questioni più importanti emerse durante i lavori del Pensatoio del 4 febbraio”.

“A partire dal 4 marzo, tutte le idee che stiamo raccogliendo saranno sottoposte alla discussione e all’approfondimento di altri esperti locali e soprattutto delle comunità. I tavoli tematici – conclude – territoriali già programmati saranno: Economia (Catania, 4 marzo), con obiettivo il lavoro; Mobilità (Messina, 11 marzo), con obiettivo i Trasporti; ambiente (Trapani, 18 marzo), con obiettivo i Beni culturali; Vita (Caltanissetta, 25 marzo), con obiettivo la Salute; Persone (Siracusa, 1 aprile), con obiettivo i Giovani; Governance (Enna, 8 aprile), con obiettivo le Amministrazioni”.

In alto