Cronaca

Discarica a cielo aperto a Ciminna. Imprenditore denunciato

ciminna

I Carabinieri della Stazione di Ciminna insieme al personale del Nucleo Operativo Ecologico dei carabinieri di Palermo hanno effettuato una verifica in un terreno sito nella contrada Portella del Gallo di Ciminna. I militari infatti avevano pochi giorni prima ricevuto una segnalazione da parte dei colleghi del Nucleo Elicotteri dei carabinieri di Palermo i quali, sorvolando quell’area, si erano accorti che qualcosa, in quel terreno, non ci sarebbe dovuto essere.

E cosi sono scattati i controlli all’intera area sino a che i militari si sono imbattuti in una vera e propria discarica a cielo aperto. Un imprenditore cinquantottenne del luogo, D.G. aveva di fatto creato all’interno di un terreno un deposito abusivo di materiale ferroso e di rifiuti speciali, interessando un’area di circa duemila metri quadrati. Tra i rifiuti, i militari hanno rinvenuto anche carcasse di automobili e scarti di lavorazione industriale.

L’uomo è stato così denunciato alla competente autorità giudiziaria per violazione delle norme sulla messa in sicurezza dei veicoli fuori uso, smaltimento e gestione illecita nonché abbandono di rifiuti speciali sia pericolosi che non pericolosi sul nudo terreno e violazione delle prescrizioni, scarico di rifiuti industriali non autorizzati ed inquinamento ambientale. L’area interessata è stata sottoposta a sequestro.

In alto