Eventi

Da giovedì 23 a sabato 25 febbraio al Teatro Libero va in scena “Two/Due”

Due

Dal 23 al 25 febbraio alle ore 21.15 la Compagnia Teatrale Randevù, costituita dai giovani attori diplomati alla Scuola di Recitazione dello Stabile di Genova, Angela Ciaburri e Davide Mancini, porterà in scena al Teatro LiberoTwo/Due” un testo contemporaneo dell’inglese Jim Cartwright. Lo spettacolo, prodotto in collaborazione con il Teatro Stabile di Genova è diretto da Massimo Mesciulam, vicedirettore della Scuola di Recitazione “Mariangela Melato” del Teatro di Genova.

Jim Cartwright, nato nel 1958 a Farnworth, nel Lancashire, è un drammaturgo di fama internazionale. Scritto nel 1989, ma ancora sorprendente oggi, “Two”, nella versione italiana della giovane Serena Zampolli, “Due”, racconta una vicenda dalla cornice drammatica nella quale si avvicendano ruoli grotteschi: l’azione si svolge in una sola serata in un pub inglese. “Il pub altro non è – chiarisce il regista – che un luogo fisico e metafisico; un “teatro” nel teatro in cui i 2 attori protagonisti, danno voce, corpo ed anima a 14 personaggi, che sono un campione dell’intera umanità”.

La coppia che lo gestisce prova a definire i contorni del loro rapporto, affiatato ma irrisolto per vecchi rancori. Gli avventori del pub entrano ed escono, ciascuno con le proprie storie, gli amori, le solitudini e insieme a tante parole affogano aspirazioni fallite e vite irrealizzate nell’alcol. Tanti personaggi che si intrecciano, vite che si confondono, in un gioco a due fatto sempre da lui (Davide Mancini) e lei (Angela Ciaburri): i proprietari del pub. Questo continuo mutare d’abito, di ruoli e di personaggi sarà l’unico modo per parlarsi. ”Due” va a fondo, scava cercando la verità dei personaggi, ne disinnesca i tratti caricaturali lasciando intatto lo stile e la leggerezza che Cartwright dà alla sua scrittura.

Info e prenotazioni allo 0916 174040.

In alto