Politica

Crocetta: “Finanziaria bis? Non so volontà dell’ Ars. Mai pensato a dimissioni anticipate”

rosario crocetta

“Bisogna capire quale sia la vera volontà dell’Assemblea regionale, se abbia realmente intenzione di portare avanti il collegato”. Così il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, ai cronisti che gli hanno chiesto della finanziaria bis, giù incardinata in aula per dopodomani ma finita nelle sabbie mobili. “E’ chiaro – ha aggiunto Crocetta – che non posso affrontare un lungo lavoro d’aula, ho impegni istituzionali e amministrativi importanti per la Sicilia e i siciliani”.
“Mai pensato a dimissioni anticipate, mi sembra un lapsus freudiano nell’ambito dei desiderata di qualcuno”. “Sono al lavoro – dice – non possiamo avere sei mesi di campagna elettorale. Bisogna fare le gara d’appalto per le opere finanziate dal Patto per la Sicilia e i bandi europei. Sarebbe assurdo bloccare la ripresa dell’isola perché c’è la campagna elettorale”.

In alto