Corso per addetto ai lavori elettrici Pes/Pav/Pei

elettricista

In un’azienda di settore per svolgere i lavori elettrici occorre che il personale sia qualificato.

Lo Stato, tramite il Decreto Legislativo 81/08, indica che a svolgere lavori elettrici deve essere chiamato personale preparato sui rischi della corrente elettrica.

Tale preparazione si acquisisce tramite la qualifica indicata dalla normativa CEI 11-27 che distingue tre specializzazioni: PES, PAV e PEI.

Sono nominate PES le Persone Esperte che operano nel settore elettrico in qualità di responsabili dei lavori.

Sono indicate come PAV invece le Persone Avvertite qualificate nel riconoscere i rischi del lavorare con sistemi e impianti elettrici a varia tensione.

Sono indicate come PEI le Persone Idonee a lavorare sotto tensione.

Secondo la norma CEI 11-27, ad attribuire la qualifica ai dipendenti per iscritto, in base alla formazione ricevuta, è il datore di lavoro. Per questo gli addetti ai lavori PES/PAV/PEI devono seguire dei specifici corsi di formazione per acquisire le giuste competenze.

Corso per Addetto ai lavori elettrici PES/PAV/PEI: chi deve frequentarlo

Il corso per addetto ai lavori elettrici è destinato a tutti i lavoratori che devono operare su impianti elettrici, differenziando in lavori PES, PAV e PEI.

  • L’addetto PES è in grado di analizzare i rischi inerenti l’esecuzione di lavori fuori tensione o in prossimità.
  • L’addetto PAV conoscendo i rischi elettrici svolge tutti gli interventi elettrici nei lavori fuori tensione o in prossimità con l’aiuto di un PES.
  • L’addetto PEI è quello con maggiori competenze e può svolgere tutti i tipi di intervento elettrico sia quelli in prossimità che fuori tensione e in tensione.

Il corso per addetto ai lavori elettrici è l’unico strumento in grado di fornire ai lavoratori le giuste conoscenze tecniche e professionalità.

La sicurezza sul lavoro dipende anche, e soprattutto, da una buona preparazione teorica e pratica che garantisce l’esecuzione dei lavori a norma di legge.

L’attestato per addetto PES/PAV/PEI è valido in tutta Italia.

Una volta frequentato il corso ci saranno gli aggiornamenti ogni cinque anni con corsi della durata di quattro ore. Sia il corso che l’aggiornamento sono obbligatori per lavorare nel settore dei servizi elettrici.

Vantaggi del corso per Addetti ai Lavori Elettrici PES/PAV/PEI

Frequentare un corso per Addetti ai Lavori Elettrici garantisce il raggiungimento della necessaria preparazione e competenza nell’ambito della propria professionalità.

La sicurezza negli ambienti di lavoro è determinata in primo grado dalla presenza di personale qualificato che sa affrontare i propri compiti con competenza.

In particolare, per quanto riguarda il settore dei sistemi elettrici e degli interventi in tensione o fuori tensione, la preparazione accurata è l’unica cosa che può mettere al sicuro da eventuali rischi.

Anche per i datori di lavoro è un importante fattore di sicurezza avere dei dipendenti che abbiano frequentato un corso qualificato per addetti ai servizi elettrici.

Come si è evidenziato, la frequenza di un corso per addetto ai servizi elettrici PES/PAV/PEI è sì un obbligo, ma anche un fattore di sicurezza per i lavoratori e per i datori di lavoro.

Per questo, le aziende prima di nominare un addetto ai servizi elettrici PES/PAV/PEI richiedono un attestato che dimostri la frequenza di un tale corso e il superamento del test finale.

I rischi, quando si opera nel campo degli impianti elettrici, sono numerosi e solo una grande competenza mette al sicuro da possibili infortuni. Informazioni sul corso tratte da: https://www.gdmsanita.it/corso-pes-pav-pei.php

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*