Eventi

Confische e riforma del sistema delle misure patrimoniali, seminario a cura della Camera Penale

Locandina evento Arcipelago confischeL’arcipelago delle confische. Ciò che è vivo e ciò che è morto delle misure di prevenzione dopo la Grande Chambre De Tommaso c . Italia”: è il titolo del seminario organizzato dalla Camera Penale “Girolamo Bellavista” di Palermo che si terrà venerdì 5 maggio presso l’Aula Magna della Corte di Appello, a partire dalle 9:00 fino alle 19:00.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’Osservatorio delle Misure Patrimoniali dell’Unione Camere Penali Italiane, si articolerà in due sessioni: quella mattutina, che si terrà fino alle 13:00, si aprirà con i saluti del presidente della Camera Penale di Palermo “G. Bellavista” Vincenzo Zummo, del presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo Francesco Greco, dei delegati di Giunta dell’Osservatorio Misure Patrimoniali UCPI Antonietta Denicolò Gigliotti e Paolo Giustozzi e del componente della Giunta UCPI Fabio Ferrara, della Camera Penale di Palermo.

Seguirà la prima tavola rotonda della giornata, moderata dal presidente Zummo, dedicata alle prospettive di riforma del sistema delle misure patrimoniali, che vedrà tra i relatori il docente universitario Giovanni Fiandaca, il consigliere della Corte di Cassazione Alessandro Centonze e due componenti dell’Osservatorio, Francesco Di Paola e Rosario Piombino.

La sessione pomeridiana avrà inizio alle 15:00, e si aprirà con l’intervento dell’avvocato Domenico Conticchio; i lavori proseguiranno con la seconda tavola rotonda del seminario, dal titolo “Il significato e la portata della sentenza EDU De Tommaso sul sistema di prevenzione”, moderata da Michele Cerabona, responsabile dell’Osservatorio Misure Patrimoniali UCPI e animata dai relatori Vincenzo Maiello dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” , Francesco Menditto procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli, Marcello Fattore e Massimiliano Miceli, componenti dell’Osservatorio delle Misure Patrimoniali UCPI.

Le conclusioni saranno affidate a Bengiamino Migliucci, presidente dell’Unione Camere Penali Italiane. I partecipanti al convegno riceveranno tre crediti formativi per ogni singola sessione; la registrazione dovrà essere effettuata presso la segreteria della Camera Penale di Palermo (www.camerapenaledipalermo.com).

In alto