Politica

Centristi si fermano e congelano le valutazioni sul governo Crocetta. Priorità superare stallo all’Ars

dalia00000000

I centristi di Giampiero D’Alia hanno deciso di ‘congelare’ le valutazioni politiche sul governo Crocetta. Le priorità per il partito sono superare lo stallo parlamentare all’Ars, che la prossima settimana darà il via libera alla proroga per un altro mese dell’esercizio provvisorio, per concentrarsi sulle emergenze, destinando risorse ai comuni che erogano i servizi essenziali e approvare la finanziaria, alla quale il parlamento dovrà comunque dare il via libera entro il 30 aprile. E’ quanto emerge, dal vertice di ieri sera all’Ars, al quale ha preso parte anche il leader Gianpiero D’Alia dopo lo scandalo disabili e le dimissioni dell’assessore alla Famiglia Gianluca Micciché, in giunta quota Centristi. Nei prossimi giorni gli ex Udc potrebbero indicare un nome per riempire la casella rimasta vacante nella squadra di governo.

In alto