Sport

Calciomercato, più partenze che arrivi. Squadra smantellata

stadio barbera

Pochi rinforzi e tante possibili partenze. Le voci di mercato riguardanti il Palermo mettono a serio rischio la concentrazione necessaria a Corini e ai suoi ragazzi per affrontare il match di domenica contro il Sassuolo.

Tra le possibili partenze il centrocampista Oscar Hiljemark. Lo svedese, arrivato nell’estate 2015, attualmente si trova nel mirino di Torino, Atalanta e di 4 club inglesi (Southampton, Everton, Watford Norwirch).

Anche il connazionale Quaison ha ricevuto delle lusinghe dalla Premier League ma il giocatore fa sapere che il suo unico pensiero per adesso è l’obiettivo salvezza.

Restando sul mercato italiano, il Sassuolo ha mostrato interesse per due giovani rosanero: Simone Lo Faso, classe ’98, ed Edoardo Goldaniga, classe ’93.

Potrebbe lasciare il capoluogo siciliano anche il giovane terzino Giuseppe Pezzella per approdare all’Udinese.

Oltre l’arrivo di Silva, si parla del possibile approdo in maglia rosanero di Toni Sunjic. Il bosniaco che attualmente milita nello Stoccarda, in Bundesliga, dovrebbe rinforzare il reparto difensivo attualmente in crisi.

Si intensifica invece la concorrenza per Ranocchia. Sul giocatore resta l’interesse da parte del Sassuolo, Bologna, Swansea e Watford.

La situazione critica in cui versa il Palermo consiglierebbe l’acquisto di nuovi giocatori ma la politica del patron Zamparini, più favorevole alle partenze che agli arrivi, fa capire ormai la rassegnazione alla retrocessione del club.

In alto