Sport

Calciomercato: Hiljemark è del Genoa, la Juve su Quaison

calcio-e-corruzione

Oscar Hiljemark è ufficialmente un giocatore del Genoa. Dopo settimane di accordi, smentite e colpi di scena che hanno visto il numero 10 rosanero prima ad un passo dalla Dinamo Kiev e successivamente al Torino, alla fine a spuntarla è stato il Genoa di Preziosi. L’accordo con il club ligure è stato raggiunto sulla base di un prestito con obbligo di riscatto fissato a 3,5 milioni. Il giocatore in mattinata sosterrà le visite mediche e sarà subito a disposizione del tecnico Juric.

Finito il tormentone riguardante il giovane centrocampista, non accenna a placarsi quello che ha per protagonista l’altro svedese del club rosanero ovvero Robin Quaison. Dopo che sembrava ad un passo il suo approdo alla Sampdoria, Ferrero aveva raggiunto un accordo per un prestito biennale con obbligo riscatto nel 2018, ieri a sorpresa si è inserita la Juventus.

Durante un incontro tra Zamparini e Marotta, relativo ai bonus dell’affare Dybala, il club bianconero ha mostrato particolare interesse per il giovane attaccante. La Juve sarebbe pronta ad acquistare subito Quaison per 2,8 milioni e lasciarlo al Palermo in prestito fino al termine della stagione, anche se per fare ciò è indispensabile che il giocatore rinnovi prima il suo contratto con il club siciliano che al momento è in scadenza a Giugno.

La Sampdoria resta il leggero vantaggio per assicurarsi le prestazioni del numero 21 rosanero, in virtù di un accordo già raggiunto sia con il giocatore che con Zamparini, ma l’inserimento della Juve potrebbe rovesciare la carte in tavola. Sempre con la Samp si registra un sondaggio del Palermo per il centravanti croato Ante Budimir, in uscita dal club blucerchiato. Il giocatore piace al Ds Salerno e potrebbe essere un profilo gradito al neo allenatore Diego Lopez.

In alto