Cronaca

Bullismo a Brancaccio: ragazzo aggredito, distrutta la sua chitarra

download

Un ragazzino di 12 anni è stato accerchiato da sette bulli che l’hanno picchiato e gli hanno rotto la chitarra con la quale l’alunno si esercitava nell’orchestra de coro di Brancaccio. L’aggressione è avvenuta nei pressi dell’Istituto comprensivo ad indirizzo musicale Don Milani di Brancaccio. A raccontate l’episodio su Facebook l’assessore comunale Pia Tramontana insegnante dei musicisti dell’orchestra nel quartiere di Don Pino Puglisi.

“Soltanto oggi ho saputo di un grave episodio di bullismo ai danni di uno dei miei piccoli musicisti dell’ orchestra e coro Brancaccio. Il 15 febbraio scorso il ragazzino che frequenta il secondo anno della scuola ad indirizzo musicale di Brancaccio, è stato oggetto di spintoni e danneggiamenti alla chitarra da parte di un “branco” di 7 adolescenti esterni alla scuola”. Una vera aggressione che i genitori del piccolo hanno denunciato ai carabinieri. “Il vergognoso episodio è avvenuto davanti la scalinata d’ingresso della scuola in un momento di attesa prima dell’inizio della lezione di strumento – aggiunge Pia Tramontana – I 7 bulletti vedendo il dodicenne e altri 2 compagni con le chitarre a tracolla li hanno presi di mira schernendoli: “Taliati sti cretini ca chitarra…!!!

Il ragazzino ha risposto “cretini voi”, scatenando la ritorsione di uno dei sette che lo ha spinto scaraventandolo per terra. Un altro con la bici è passato sulla chitarra distruggendola. Oggi stesso ho informato il sindaco che ha immediatamente allertato il comandante Messina dei Vigili Urbani per intensificare controlli nel il territorio e per acquistare una nuova chitarra da donare alla piccola vittima”.

In alto