Cronaca

Batte la testa e va in coma, bambino ricoverato a Villa Sofia

VILLA-SOFIA-(2)

Sono gravi le condizioni del bambino di 10 anni di Montemaggiore Belsito, nel palermitano, caduto da una scalinata e finito in coma dopo aver sbattuto la testa in un gradino all’ interno dello stabile di via Giocatore. Il piccolo è stato trasportato all’ ospedale di Villa Sofia, dove in tarda serata è stato ricoverato in prognosi riservata.

Il bambino, soccorso dai genitori e dal personale del 118, è stato immediatamente trasportato in ambulanza a Palermo dove è tenuto sotto stretta osservazione. L’esito della Tac ha evidenziato un forte trauma cranico, si tratta di un coma indotto.

 

In alto