News

Anas da il via a 95 milioni per lavori di manutenzione della Palermo Catania

anas-vet

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di oggi da Anas tre gare d’appalto finalizzate a interventi di manutenzione straordinaria su otto viadotti dell’autostrada A19 Palermo-Catania, per un investimento complessivo di 95 milioni di euro e una durata massima dei lavori, prevista in Accordo quadro, pari a 36 mesi. La prima gara, per un importo di 35 milioni di euro riguarda il consolidamento delle fondazioni del viadotto “Imera I”, lungo 2360 metri, tra gli svincoli di Scillato e Tremonzelli. La seconda gara, che prevede anch’essa un importo di 35 milioni di euro, è finalizzata all’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria per il risanamento del viadotto “Fichera”, di 7350 metri di lunghezza metri. La terza gara è per la manutenzione dei viadotti “San Giorgio”, tra gli svincoli di Tremonzelli e Irosa, “Calderari” e “Rossi”, tra Enna e Mulinello, “Acascina” e “Giardinello” tra Mulinello e Agira, “Alfio”, tra Catenanuova e Gerbini Sferro, per un importo di 25 milioni di euro. Gli interventi rientrano nel più vasto piano di ammodernamento dell’autostrada che prevede un investimento complessivo pari a 872 milioni di euro per 84 interventi su ponti, viadotti, gallerie e svincoli che, una volta realizzati, consentiranno un generale miglioramento degli standard di servizio ed un notevole innalzamento del livello di sicurezza della circolazione. Le gare verranno aggiudicate secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

In alto