News

Al via il controllo parametri vitali a distanza, all’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello

VILLA-SOFIA-(2)

Novità digitali all’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello. La Direzione strategica ha dotato recentemente l’Unità operativa di Medicina Interna dell’Ospedale Villa Sofia, diretta da Gabriele Nicolosi, di un dispositivo, il WinPack 1.0, attraverso il quale possono essere monitorati i parametri vitali di pazienti ad alto rischio di deterioramento d’organo per gravi eventi acuti. Si tratta di un apparecchio di piccole dimensioni e leggero, dotato di un’unità centrale (alimentata a batterie) cui si agganciano cinque moduli indipendenti che registrano h24 i parametri vitali del paziente.

I dati, trasmessi via Wifi ad un server di reparto, possono essere visionati, con l’uso di un software specifico, da qualunque postazione pc, tablet o smartphone e quindi valutati dal medico o presso lo stesso letto del paziente (un qualunque letto di degenza ordinaria) o a distanza. “Abbiamo introdotto – sottolineano il Direttore generale Gervasio Venuti e il Direttore sanitario Pietro Greco – uno strumento innovativo rispetto ai tradizionali apparecchi in uso che necessitano di un monitor fisso accanto al letto del malato e di un’area dedicata del reparto”.

In alto