Cronaca

Anziano aggredito e rapinato nella sua villetta a Mondello, due fermi

polizia

 

Individuati e fermati i due presunti rapinatori che avrebbero commesso una violenta rapina ai danni di un anziano, sorpreso e aggredito nel giardino della propria abitazione a Mondello.

La vittima della rapina avvenuta lo scorso lunedì ha riferito alla Polizia che si trattava di tre giovani, di cui uno con il volto travisato. I tre, dopo essersi introdotti con una scusa all’interno del giardino della villetta ed aver minacciato, preso per il collo e spinto violentemente contro il muro la vittima ottantenne che era in compagnia della moglie, hanno rubato il suo portafoglio contenente la somma di 550 euro, carte di credito e documenti personali.

Gli investigatori della Mobile, acquisite le descrizioni degli autori della rapina e della macchina a bordo della quale erano fuggiti, sono giunti all’identificazione dei due presunti rapinatori.

I due sono stati sottoposti a Fermo di Indiziato di Delitto per il reato di rapina aggravata in abitazione e condotti presso il carcere “Pagliarelli”.

In alto