News

Accademia del Panino: Nino ‘u Ballerino a Milano in rappresentanza del Sud Italia

nino_u_ballerino

Una fondazione culturale per rappresentare al meglio un’icona gastronomica che va oltre il tempo e le mode, ricca di potenzialità economiche e ambasciatrice del “made in Italy”.
Il panino, piccolo ma significativo scrigno della biodiversità nostrana, sarà protagonista domani a Milano di un’inaugurazione molto attesa, che si terrà alle 18:30 in via Pompeo Leoni 2, a pochi minuti dal centro, in un’area post – industriale strategica, compresa tra l’Università Bocconi e l’Istituto Europeo di Design.

L’Accademia del Panino nasce per definire l’identità del prodotto e ottimizzarne la diffusione sia sul territorio italiano che all’estero, attraverso i suoi massimi rappresentanti: per il Mezzogiorno, è stato selezionato il palermitano Nino ‘u Ballerino, che domani parteciperà all’evento, famoso in tutto il mondo soprattutto per due specialità: panino con la milza e panino con panelle e crocchè.

“Sono lieto di presenziare alla nascita di un’istituzione così importante, che mette insieme cultura, economia e cibo – spiega il focaccere, che proporrà per l’occasione una delle ricette che lo hanno reso noto – e di interpretare, ancora una volta, il ruolo di ambasciatore della gastronomia palermitana e siciliana, così ricca di valori e opportunità”.
Su ogni panino preparato da Nino e offerto ai partecipanti sarà apposto un bollino adesivo con il logo del focaccere.
All’evento, che vedrà la conduzione del giornalista e conduttore radiofonico Davide Paolini e del docente universitario e ricercatore di storia delle tradizioni enogastronomiche Alex Revelli, parteciperà, tra gli altri, Claudio Sadler, uno degli chef di punta del panorama italiano.
La sede dell’Accademia, 1200 mq in tutto, ospiterà progetti, mostre ed eventi di formazione.

In alto